home
contacts
resources
related news
radio
video
june 18 1999


ITALIANO

18 Giugno 1999

Un giorno di protesta, di azione e carnevale neicentri finanziari attraverso il mondo.

Attivisti di diversi gruppi e movimenti da tutto il mondo stannodiscutendo, collaborando e si stanno organizzando per un giorno internazionale di azione mirato al cuore dell'economia mondiale: Icentri finanziari, distretti bancari, e le basi di potere corporatomultinazionale.

Ambientalisti, lavoratori, disoccupati, popolazioniindigene, sindacalisti, gruppi di paesani, gruppi femministi, nullatenenti , studenti, pacifisti e molti altri che stanno lavorandoinsieme nel riconoscimento che il sistema capitalista mondiale, basatosullo sfruttamento della gente e del pianeta per il profitto deipochi, e' alle radici di tutti i nostri problemi sociali ed ecologici.L'occupazione e la trasformazione dei centri finanziari del 18 Giugno simultaneamente in tutto il mondo sara' una contribuzione ed unesempio pratico del processo di collaborazione e di costruzione di alterative al presente ordine sociale.

L'azione coincidera' con ilprimo giorno del comizio delle sette potenze mondiali (ovvero ilG7), incontro dei leader dei paesi piu' ricchi del mondo, -a Koeln, inGermania- quando nuovamente ci sentiremo dire dalle elite economiche e politiche che la promozione della globalizzazione economica, delmercato libero, e della dominanza corporata sono l'unica via. Questaproposta e' avanzata nello lo spirito di rinforzare le nostreconnessioni internazionali e segue dal successo dell' azione globalecoordinata durante il 16 - 20 Maggio 1998. Questi giorni hannoassistito ad azioni, proteste, e manifestazioni su tutti i continenti,ad esempio le oltre 30 feste 'Reclaim the Street' in oltre 20 nazioni- una combinazione di carnevale illegale, protesta e azione diretta. ABrasilia oltre 50,000 disoccupati e paesani nulla tenenti erano nelle strade a manifestare, mentre a Hyderabad, in India, erano in 200,000 a protestare. Questi avvenimenti coincidevano con l'incontro dei 'G-8' a Birmingham, in Gran Bretagna, e con il terzo incontro ministerialedella World Trade Organization (l'organizzazione del commerciomondiale) a Ginevra in Svizzera. Il 1999 vedra' queste coordinazioniaumentare. In concomitanza con l'azione globale del 18 Giugno, ungrosso gruppo di contadini/attivisti indiani attraversera' l'Europasvolgendo una campagna contro la World Trade Organization, le banche ele corporazioni multinazionali.

Nello spirito di rinforzare la reteinternazionale per l'egualianza, la liberta', ed il sostegnoecologico, incoraggiamo tutti i movimenti e gruppi simpatizzanti ad organizzare le proprie azioni e proteste autonome nello stesso giorno-18 Giugno- nelle stesse locazioni -centri finanziari- intorno almondo. Ogni evento sarebbe organizzato in modo autonomo; e potrebbeessere coordinato in ogni citta' da vari gruppi e movimenti collegatia livello mondiale via posta, telefono, fax, posta elettronica eriunioni internazionali. Scioperi, proteste, presidi, azioni,occupazioni, street party, manifestazioni - un insieme di diversieventi sono in programmazione da una rete in crescita di individui,gruppi, movimenti e alleanze. La vostra partecipazione, indifferentemente dalle sue dimensioni, e` cruciale; ci sono riunionida organizzare, eventi da programmare, volantini da stampare edistribuire, fondi da ricavare, e conversazioni e risa da condividere.Se cooperiamo e ci coordiniamo possiamo realizzare un mondodifferente; fosse mai stato cosi` necessario e possibile?

------------------------------------------------------------------------------------------

Per progetti e organizzazione internazionale per il 18 Giugnosottoiscrivi alla lista e-mail, J18 - manda un e-mail a:listproc@gn.apc.org con il seguente messaggio:
Subscribe J18DISCUSSION il tuo indirizzo e-mail.

Se il vostro gruppo sta organizzando un evento di azione per il 18 Giugno, vi preghiamo di mandare i dettagli per conttattare il vostro gruppo o movimento a:J18contacts@hotmail.com

Cio` contribuira` alla formazione di una listadi gruppi che stanno partecipando e sara' una fonte preziosa per mostrare la quantita' e varieta' di gruppi che parteciperanno alleazioni del 18 Giugno. Queste informazioni saranno messe sul sitointernet e sulla 'lista di dibattito' del 18 Giugno.

"la caduta del mercato globale sarebbe un evento traumatico conconseguenze inimmaginabili. Lo trovo comunque piu' facile IMMAGINAREche la continuazione del regime presente." George Soros speculatorefinanziario, predatore e profittatore.


Alcuni contatti internazinali del 18 Giugno:

Australia: lista di dibattito del 18 Giugno locale:
bazil@xchange.anarki.net Canada: Sindacato dei lavoratori autonomi/coalizione del 18 Giugno: skookumsdad@yahoo.com
Montreal/Quebec: bazarov@cam.org
Toronto: toronto@tao.ca
L'unione studentesca della University of Regina e dell'unione degliimpiegati pubblici: Marjorie.Brown@uregina.ca
Europa dell'Est: Earth First! Praga, Repubblica Ceca:zemepredevsim@ecn.cz
Francia: Pericles: Pericles@monstrogoth.inlandsys.com
Germania: Koeln: Alleanza 1999: tel. 49 221 952 0008; koeln99@gmx.net
campagna anti-MAI e Globalizzazione: anro0002@stud.uni-sb.de
Inghilterra: Reclaim The Streets: tel. 44 171 281 4621;rts@gn.apc.org
India: VIKAS ADHYAYAN KENDRA vak@bom3.vsnl.net.in
Indonesia: Unione paesana del Nord Sumatra: putratan@indosat.net.id
Israele: Green Action Israel
Korea: PICIS: tel. 82 2 886 2853;picis_korea@hotmail.com
Malesia: csulin@pc.jaring.my
Nigeria: Chikoko: tel/fax 234 84 236265; oilwatch@infoweb.abs.net
Romania: Ecotopia: ecotopia@banat.ro
Scandinavia: j18se@usa.net
Scozia: Centro Autonomo di Edimburgo: 44 131557 6242; ace@punk.org.uk
Tailandia: robinhd@loxinfo.co.th
Stati Uniti: coalizione del 18 Giugno statunitense- ban@tao.ca

Reti globali coinvolte nel 18 Giugno....

ASEED- rete attivista internazionale: frank@aseed.nl
Azione Globale della Gente- rete di movimenti popolari: pga@agp.org
Campagna Contro il Commercio delle Armi: admin@caat.demon.co.uk

Visita il sito internet del 18 Giugno: www.gn.apc.org/june18

------------------------------------------------------
PER FAVORE COPIARE E DISTRIBUIRE
------------------------------------------------------
Questo documento vi e' stato mandato da:
reteJ18(Londra) PO.BOX 9656.
London
N4 4JY
UK.
tel: 44 171 281 46 21
e-mail: rts@gn.apc.org

Questo documento e' anche reperibile in Francese, Spagnolo,Portoghese, Russo, Olandese, Tedesco, Norvegese, e Inglese.